Attività all’aria aperta

montipisani, attività da poter fare

 

 

I Monti pisani grazie alla vicinanza al litorale tirrenico, beneficiano tutto l’anno di un clima mite che concede così diversi mesi di condizioni atmosferiche e climatiche favorevoli ad una varietà di piacevoli attività all’aria aperta, complice in questa fruibilità è anche una discreta parte dei monti coltivati e mantenuti, se non più adesso lo sono stati almeno in passato, o comunque sfruttati principalmente per olive e castagne, e prima ancora per fornitura di legname da costruzione edile e navale, cose che unite alla loro ridotta estensione hanno fatto si che vi sono numerose strade sterrate, ora utilizzate principalmente dai mezzi antincendio e dai fruitori dei monti, siano essi piede a terra o forniti di mezzi quali mountainbike e ulteriori.
Le principali attività che vi possiamo effettuare sono:

  • Escursioni a piedi rispondenti a diversi criteri: lunghezza, difficoltà, ambientazione, interesse.
  • Escursioni in mountain bike, anch’esse in varietà tali da rispondere a diverse aspettative.
  • Escursioni a cavallo, ottime per un recupero di un contatto completo con la natura

Continuando poi con attività adrenaliniche come il parapendio, praticato abitualmente grazie alle spesso presenti brezze termiche, partendo dall’ormai consueto spot sul monte di San Giuliano Terme, o le arrampicate nella conosciuta palestra di roccia di Vecchiano o sulle nuove vie nelle falesie che i monti possono altrove offrire.
Senza però con questo nemmeno tralasciare i rilassanti riposi sul prato e le passeggiate che possiamo trovare a Santallago, nei pressi della vetta del monte Serra.
Concludendo poi con le attività di ricerca e raccolta dei prodotti del bosco quali: funghi, castagne e asparagi praticabili nella quasi totalità dei territori dei Monti Pisani.