Lucca

stemma luccaUna città dalle antichissime origini, prima colonia e poi municipio romano, adesso capoluogo di provincia: situata nella parte centro-nord della Toscana, tra le estreme pendici appenniniche delle Pizzorne e il monte Pisano, a sinistra del fiume serchio, vicino al mare della Versilia, a  Pisa, Livorno, Massa Carrara, e un pò più lontano Firenze.

Le sue origini non sono certe, ma sembra che risalgano addirittura al periodo etrusco, quando ancora aveva il nome di Luk (luogo di paludi). Colonia latina nel 180 a.c., subisce nel corso dei secoli le invasioni dei Goti, dei Bizantini e dei longobardi che convertirono i lucchesi al cristianesimo. E' questo un periodo florido per la città, sotto ogni aspetto, diventando un nodo viario molto importante e sede di una zecca. Proprio questo sviluppo economico rende necessaria, in seguito all'espansione della città, la costruzione delle seconde mura di cinta nel 1188, e nasce il desiderio di indipendenza che porta ai primi screzi con la vicina Pisa. Nel XIV secolo Lucca raggiunge la libertà e per ben quattro secoli riuscirà a condurre una vita pacifica e indipendente. Nel corso del XVI secolo vengono costruite le terze ed ultime mura di cinta che comunque non saranno mai usate come difesa. Nel 1799, dopo più di 600 anni, ha fine la repubblica con la conquista della città da parte di Napoleone Bonaparte, dopo circa cinquant'anni viene ceduta al Granducato di Toscana, con il quale in seguito entra a far parte del regno d'Italia. Nascono alla fine del XIX secolo industrie tessili e olearie alle quali fanno seguito altre fabbriche nel secondo dopoguerra, ciò porta ad un notevole sviluppo al di fuori delle mura, fino a raggiungere l'aspetto attuale della città.
La città di Lucca  vanta un grande patrimonio storico e artistico, gelosamente conservato lungo il corso della storia. Nel centro storico, è tuttora rintracciabile la pianta quadrata dell'antica colonia romana, ed è contraddistinto da fastosi palazzi, giardini, torri medievali, caratteristici negozi; contiene un numero elevato di chiese, la maggior parte delle quali in tipico stile romanico. La cinta muraria bastionata, lunga circa 4 km, costruita nel cinquecento e splendida testimonianza di un epoca lontana, è interamente praticabile sia a piedi che in bicicletta, abbracciando la città. Gli spazi verdi sono una delle caratteristiche di Lucca: sono moltissimi i giardini nei cortili interni delle antiche case; file di platani percorrono l'intero tratto della cinta muraria ed imponenti lecci sono addirittura sulla vetta della antica Torre dei Guinigi, uno dei monumenti più importanti della città. Tra gli altri, la cattedrale di San Martino, la Basilica di San Frediano, il quattrocentesco monumento funebre di Ilaria del Carretto e l'antico anfiteatro  romano. Nella città continuano importanti appuntamenti con la cultura e la tradizione: dalla festa di Santa Croce al Palio della Balestra, dal Mercato dell'Antiquariato alle feste paesane, dalla manifestazione fumettistica internazionale LuccaComics, al Carnevale di Viareggio. Nella città di Giacomo Puccini e  Luigi Boccherini , è però la musica ad avere particolare rilievo: quella pop nelle piazze, quella classica e lirica nei teatri. Lucca è anche natura: la Lucchesia, il territorio che circonda la città, vanta un patrimonio naturalistico di notevole valore: oltre alle rive del fiume Serchio, alle vette delle Alpi Apuane e ai monti Pisani, e si divide ancora in due zone, diverse e complementari: la splendida regione montuosa della Garfagnana, al cui interno sono conservati autentici gioielli, testimonianza della vita medievale  e le terme di Bagni di Lucca; fino al mare della Versilia, su cui si affacciano le rinomate località balneari di Viareggio e Forte dei Marmi. La tradizione gastronomica è di tutto rispetto: le specialità tipiche sono la zuppa di farro ed il buccellato. Le colline che circondano la città producono un ottimo vino rosso, specialmente nella zona di Montecarlo, ed un olio di oliva rinomato in tutto il mondo. Il clima è solitamente mite, ideale per un soggiorno sia in inverno, non troppo rigido, sia in estate, afosa ma pur sempre tollerabile. Lucca è facilmente raggiungibile in automobile, pullman e treno, e costituisce un perfetto punto di raccordo in cui risiedere per spostarsi nella visita alle altre città d'arte toscane.

 

Per maggiori informazioni e notizie sul luogo visitate:  www.comune.lucca.it - wikipedia.org/wiki/Lucca

 

Informazioni aggiuntive